k

A PIEDI VERSO L'OCeano

16 Aprile 2022

16.04.2022

La mattina ci Svegliamo con calma, aspettiamo Silvana e Gianni e andiamo tutti assieme in piazza a Marostica per fare colazione.

L'argomento principale della chiacchierata è viaggiare, escono racconti di tutti i tipi. Poi Silvana e Gianni ripartono e ci salutiamo.

Marco mi propone un pit stop per convergenza e campanatura delle gambe, una bella seduta di panca fit che mi rimette in forma pronto per affrontare i km del viaggio....ma non prima di un bel pranzo tutti quattro assieme.

Parto nel pomeriggio inoltrato, Fabiola mi accompagna in centro a Marostica per alcune foto nella piazza degli scacchi dove a settembre si disputa una partita a scacchi con pedoni, alfieri, re e regine in carne ed ossa.

Fabiola ed io ci salutiamo e io prendo la strada che mi porterà a Sandrigo. Cammino sulla strada principale, che passa tra i campi appena arati, tutt'attorno a me il cielo è nero e minaccioso, preparo a portata di mano l'attrezzatura antipioggia che per fortuna non devo usare, il brutto tempo gira attorno a me e mi lascia tranquillo.

Arrivo a Sandrigo sul ponte del fiume Astico, visto che in questo periodo è in secca pianto la tenda nel letto del fiume dove c'è una simpatica erbetta fresca che mi farà da materasso.

Guardando verso nord le nuove si tingono di rosa, mentre a sud sono sempre più nere e cariche di pioggia. Speriamo non vengano in su.

Mi addormento ripensando alla bellissima serata di ieri, alla sorpresa di Fabiola e all'accoglienza di Marco e Sofia. Grazie a tutti tre.