k

A PIEDI VERSO L'OCeano

06 maggio 2022 Bra (CN)

06.05.2022 Bra (CN)

È mattina e piove. Sono indeciso sul da farsi, ma alla fine decido di partire. I vestiti non sono ancora asciutti ma li asciugheró stasera. Mentre preparo tutte le mie cose, mio papà sistema un po' le ruote del carretto. Mi accordo con i miei genitori su dove trovarci a pranzo.

Giustamente ne approfittano per fare un po' di turismo tra le Langhe piemontesi.

Sotto al diluvio passo davanti all'ingresso della Ferrero per qualche foto, poi perdo la strada e mi ritrovo a fare 2km in piú per niente. Una volta ritornato sulla retta via proseguo e arrivo a Roddi dove mi fermo per mangiare qualcosa in compagnia.

Mia mamma e mio papà mi avvisano che il pezzo di strada che mi attende è davvero stretto e ci sono molti camion. In effetti lo è ma lo percorro senza grossi problemi.

Arrivo ad un vecchio ponte poco prima del paese di Pollenzo, le due torri, ció che rimane del ponte, sulle sponde del fiume hanno delle fattezze arabeggianti, provo a cercare qualche informazione su internet ma non trovo nulla.

Attraverso il ponte nuovo sulla strada ed entro nel paese di Pollenzo. C'è il castello reale, la basilica, l'università del gusto e i resti di un anfiteatro romano sui quali hanno costruito delle case mantenendo la struttura ovale.

Attraverso dei campi con delle serre ed entro nella cittadina di Bra. Cerco su Google un negozio di bici per chiedere se è possibile sistemare le ruote. Il primo che mi indicava, una volta arrivato li, scopro essere un negozio di Harley Davidson, quindi non mi possono aiutare. L'altro invece è chiuso quindi lascio perdere per oggi e ci penseró domani.

Vado nell'albergo dove ho appuntamento con i miei, doccia, mettiamo a stendere i vestiti lavati ieri. Oggi tanta pioggia ma sono abbastanza asciutto. Solo le scarpe necessitano di asciugature.

Piccolo pensiero del giorno: "Una difficoltà è qualcosa che non si è ancora superato"