k

A PIEDI VERSO L'OCeano

02 giugno 2022 Escoussens (Occitania)

02.06.2022 Escoussens (Occitania)

Sveglia e via, continuo sulla ciclabile ricavata dall'ex ferrovia che univa Bédarieux a Mazemet. Ieri ho passato una lunga galleria che indicava il punto di valico delle colline. Da li in poi è tutta in discesa. Vedo che mi sto avvicinando alla città, le case aumentano, i camion sono piú frequenti e i rumori sono sempre piú fastidiosi.

Arrivo a Mezemet, c'è un negozio di articoli sportivi, chiedo se hanno le scarpe che voglio io ma niente. Amen, vedrò come fare. Mangio alcuni tranci di pizza e poi riparto, passando per la periferia di Mezemet. Esco dal massiccio centrale e lo lascio alle mie spalle.

Mi manca già la tranquillità degli ultimi 3 giorni lontano dal caos della cittá. Per fortuna dura poco e ritorno tra le colline. Su e giú tra campi e boschi a godermi il panorama.

Trovo un posticino in un campo tagliato, piazzo la tenda e sento alcuni spari. Zona di caccia, sono vicino alla strada, spero di non correre pericoli. Prima di entrare in tenda mi lavo in un ruscello li vicino. Che bello rinfrescarmi così. Scende la notte e gli spari cessano. Meno male.

Posso dormire tranquillo.